Noi viviamo in un mondo analogico ma ci interfacciamo continuamente e in modo sempre più invadente con il digitale: serve allora un convertitore, qualcuno che ci aiuti a fare il passaggio, perché abbiamo necessità di cogliere le opportunità di questo cambiamento radicale, di cambiare il nostro mindset, di aggiornare le nostre competenze e di iniziare ad utilizzare nuovi strumenti

Collaboration Tools

Inizia a lavorare in modalità agile e usa gli strumenti collaborativi per lo smart working

read more

Training & Coaching

Aggiorna collaboratori e manager dell’azienda sulle competenze digitali

read more

Process Automation

Ottimizza i processi aziendali integrando i software gestionali e ottieni dati strategici

read more


Testimonials

Edoardo mi ha supportato nella mappatura dei processi interni e degli strumenti digitali, nell’ambito di un progetto ad ampio respiro di armonizzazione dei tool già in uso, che ha come obiettivo l’implementazione di un nuovo sistema gestionale per Enerbrain. La sua competenza in ambito digitale è stata fondamentale per aiutarci a comprendere come migliorare l’utilizzo … Leggi tutto Andrea Vassia – Enerbrain

Andrea Vassia – Enerbrain

Grazie all’introduzione di strumenti di collaborazione ora posso accedere a tutte le informazioni necessarie al mio lavoro anche fuori ufficio, con qualunque device e finalmente in modo veloce ma soprattutto semplice. Posso inoltre condividere le informazioni con clienti ed altri professionisti, modificando i file in tempo reale senza duplicazioni. Il lavoro mio e del mio team … Leggi tutto Alberto Lauria – Arkeng

Alberto Lauria – Arkeng

Contattami per maggiori informazioni

Puoi inviarmi una richiesta di informazioni tramite l’apposito modulo o prenotare un meeting virtuale per approfondire la situazione della tua azienda, senza impegno


Articoli

Sullo smart working e sul lavoro agile

Alcune riflessioni con Poliedra relativamente allo smart working, che presuppone un cambiamento delle modalità di lavoro relativo sia agli strumenti che all’organizzazione delle imprese. Le parole d’ordine sono flessibilità, autonomia e responsabilità

Blockchain, facciamo un po’ di chiarezza

Comprendere la blockchain richiede un ampio spettro di competenze: fra l’hype dell’ambiente business e gli strafalcioni dei media cerco di fare un po’ di chiarezza, puntualizzando alcuni concetti tecnici che ci aiutano a capire. Ecco l’articolo scritto per Kinetikon.